Estrazione delle Superfici Medie
Velocizzare la Modellazione con Elementi Shell
Presentatori

Ing. Simone Ragionieri SmartCAE

Partner

Descrizione Webinar

L’utilizzo degli elementi shell per modellare solidi in piccolo spessore è una tecnica efficace e largamente usata per realizzare modelli FEM snelli e “parametrici”, ovvero nei quali la distribuzione di spessore diventa un parametro di progetto.

Quando i solidi non sono semplici lamiere, ma hanno geometrie complesse come quelle derivanti ad esempio dallo stampaggio plastica o da altre tecnologie che producono spessori variabili, l’estrazione delle superfici di riferimento per la mesh può essere una operazione lunga e dolorosa.

Affronteremo alcuni casi di componenti reali, che presentano in modo diversificato problematiche tipiche di modellazione a superficie, e li risolveremo tramite la combinazione di strumenti automatici e un flusso di lavoro dedicato.

Simulare i test meccanici e termici dei dispositivi elettronici

In questo webinar vedremo come l’approccio simulativo FEM e CFD, applicato ai dispositivi elettronici, permetta di accorciare il time-to-market e di ridurre i costi di realizzazione dei prototipi grazie all’ausilio della tecnologia Siemens.

Guarda ora

Accorciare il time-to-market grazie alla simulazione: il caso di studio di EXEPT

In questo incontro Alessandro Giusto, co-fondatore di EXEPT, ci spiegherà come è riuscito a concepire il design del telaio estremamente leggero e performante, passando dall’idea al prodotto omologato in pochi mesi, grazie alla simulazione al calcolatore.

Guarda ora

Webinar