La modellazione del contatto nelle analisi FEM
Episodio 1 - Quando l'analisi diventa non lineare
Presentatori

Ing. Francesco PalloniSmartCAE

Partner

Descrizione Webinar

La maggior parte dei prodotti è costituito da assiemi di componenti, che interagiscono tra di loro scambiandosi forze di contatto sulle superfici accoppiate. Riuscire a schematizzare correttamente queste forze risulta essenziale per eseguire il corretto dimensionamento degli organi della macchina.
L’interazione di contatto rappresenta pertanto il primo livello di non-linearità per quanto riguarda le verifiche strutturali mediante gli elementi finiti e, probabilmente, il caso più comune per la progettazione meccanica.
In questo webinar affrontiamo il tema delle analisi strutturali di assiemi con interazione di contatto, illustrando come può cambiare lo stato di sollecitazione in base al diverso tipo di schematizzazione adottata nel modello.

Ottimizzazione della distribuzione degli spessori

In questo episodio vediamo come ricavare automaticamente la distribuzione degli spessori per parti realizzate con lamiera metallica e per prodotti stampati in plastica.

Guarda ora

Individuare la forma dei rinforzi

Introduciamo il Reinforcement Derivation Method (RDM)®, uno strumento automatizzato di nuova generazione che identifica il posizionamento più efficiente del materiale per rinforzare la struttura.

Guarda ora
Webinar